Meglio a colori o in bianco e nero?

Uno dei consigli più ricorrenti che mi chiedono i miei allievi è quello di sapere se tenere una fotografia a colori piuttosto che in bianco e nero. 

La risposta è: dipende dalla fotografia. 

Leggi con attenzione questi consigli pratici, che ti permetteranno di capire esattamente quando ti conviene tenere una fotografia a colori e quando invece ti conviene tenerla in bianco e nero. 

 

MEGLIO A COLORI SE:: 

 

  • i colori rappresentano un punto di forza della tua fotografia (se sono molto belli e meritano di essere valorizzati)
  • vuoi donare vitalità ed energia sia alla fotografia in generale che al tuo soggetto
  • i colori hanno un bel contrasto cromatico tra di loro (esempio: se stai fotografando una ragazza con un bel vestito bianco e sullo sfondo hai il verde della natura, il contrasto cromatico bianco/verde aumenta di molto la resa visiva della tua fotografia)
  • nei paesaggi vuoi aumentare la percezione del senso della profondità, grazie ai colori presenti sui diversi piani (esempio: il verde di una collina in primo piano, il blu di un lago in secondo piano, il giallo di un campo di grano in terzo piano, il grigio delle montagne in lontananza, ecc)

 

MEGLIO IN BIANCO E NERO SE:

 

  • c’è un bel gioco di luce da valorizzare
  • vuoi concentrare l’attenzione su forme, linee, geometrie, dettagli e texture delle superfici
  • vuoi rendere l’immagine più astratta, artistica, evocativa
  • i colori sono di bassa qualità (per esempio nei luoghi al chiuso nei quali è facile che le pareti risultino gialle)

 

Guarda alcuni esempi: le 3 fotografie che vedi qua sotto le ho scattate durante i miei servizi fotografici.

 

  1. Nella prima fotografia ho tenuto i colori perché vengono associati istintivamente alla forza vitale dei bambini.
  2. Nella seconda fotografia i colori, caldi, aiutano a trasmettere l’atmosfera dell’autunno e aumentano la resa visiva dell’immagine
  3. Nella terza fotografia il bianco e nero valorizza il raggio di luce che cade sui soggetti (in questo caso gli sposi)

Se ti stai chiedendo chi sono: 

mi chiamo Fabio Radaelli, sono un insegnante di fotografia. 

Nei miei corsi insegno alle persone (anche a chi è alle prime armi) a scattare fotografie spettacolari, proprio come queste. 

Sono fondatore di “Photo Academy” (scuola di Fotografia online) e di “Fotografa con Fabio” (la community sulla Fotografia più affiatata d’Italia). 

Un abbraccio,

Fabio